Come Viaggiare in Macchina con un Bambino

Viaggiare in macchina con un bambino può essere stressante, soprattutto se i chilometri da percorrere sono tanti. Una pianificazione attenta ti aiuterà a evitare ostacoli comuni, in modo che il viaggio fili liscio. Continua a leggere per garantirti uno spostamento in macchina tranquillo con tuo figlio.

Parte 1 di 4:
Usare un Seggiolino per Bambini

  1. 1
    Scegli il seggiolino giusto. La sicurezza dovrebbe essere la tua priorità. È assolutamente cruciale comprare un seggiolino adatto all'età e al peso di tuo figlio. Esistono tre modelli di base sul mercato: seggiolini collocati in senso opposto a quello di marcia unicamente pensati per bebè sotto i 16 kg, seggiolini combinati per neonati-bambini ai primi passi (possono essere collocati in senso opposto a quello di marcia per i bimbi sotto i 20 kg e poi girati per quelli ai primi passi) e seggiolini designati per i bambini dai quattro anni in su, che sono dei rialzi da disporre sul sedile posteriore, dunque i bimbi vanno legati con le cinture della macchina.
    • Se possibile, compra il seggiolino prima della nascita del bimbo. Se ti sposterai in macchina, dovrai portarlo a casa dall'ospedale o dalla clinica. Prima familiarizzi con il seggiolino (e con il manuale, che va letto attentamente), più facile sarà usarlo al momento necessario.
    • Se la tua famiglia ha due macchine, potresti acquistare un seggiolino per automobile. La spesa in più potrebbe valere la pena. Infatti ti risparmierà tempo in futuro e preverrà gli errori causati da un'installazione affrettata e dal passaggio da un veicolo all'altro.
  2. 2
    Installa correttamente il seggiolino. Dovrebbe essere disposto sul sedile posteriore della macchina, possibilmente al centro. Leggi per due volte le istruzioni indicate sul manuale per essere sicuro di fare un buon lavoro. Accertati che tutte le bretelle e le sicure siano a posto. Se tuo figlio è un neonato, il seggiolino dovrebbe essere rivolto in senso opposto a quello di marcia: questa posizione è la migliore per i bebè.
    • In molti posti, è possibile recarsi alla stazione di polizia o dei pompieri (a volte anche altri luoghi offrono questo servizio) per sottoporre l'installazione del seggiolino a un controllo professionale. Fai una ricerca online per saperne di più sulle opzioni locali. Se vivi negli Stati Uniti, per esempio, puoi cliccare su http://www.safercar.gov/cpsApp/cps/index.htm, dove è semplice fare una ricerca inserendo il codice di avviamento postale.
  3. 3
    Informati sulle leggi. Le norme al riguardo variano nei diversi Paesi, quindi controllale sempre per assicurarti di disporre di articoli sicuri e appropriati.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Preparare il Veicolo

  1. 1
    Fai ispezionare la macchina. Se hai intenzione di percorrere una distanza significativa, porta l'automobile dal concessionario o dal meccanico prima di metterti in viaggio. È meglio riscontrare un eventuale problema prima di partire che imbatterti in una difficoltà inattesa nel bel mezzo del cammino. Se necessario, ripara o sostituisci le parti difettose.
    • Non trascurare l'aria condizionata. Dovrai essere sicuro che la temperatura della macchina sia gradevole per il bambino.
  2. 2
    Compra dei parasole rimovibili. Il bambino non dovrebbe essere esposto alla luce solare diretta, dunque acquista questo articolo per i finestrini. Quando guidi, controlla per assicurarti che il viso e gli occhi del bebè siano protetti dal sole.
  3. 3
    Togli gli oggetti pericolosi. Vicino al seggiolino non dovresti lasciare alcun oggetto affilato, che il bambino possa raggiungerlo o meno. Qualora dovessi frenare all'improvviso, girare bruscamente o avere un incidente, questi articoli potrebbero essere pericolosi. Copri gli elementi metallici alla portata del bambino, perché potrebbero riscaldarsi al sole e scottarlo.
  4. 4
    Compra uno specchio. Può essere utile acquistare uno specchio portatile e sistemarlo di fronte a te, in modo da osservare chiaramente il bambino dal sedile anteriore della macchina. Potrai controllarlo più facilmente e anche lui potrà vederti.
  5. 5
    Decora i finestrini. Qualche sticker rimovibile dai colori accesi manterrà il bambino occupato durante il viaggio. Evita solo di scegliere immagini talmente grandi da interferire con la tua visione. La sicurezza prima di tutto.
  6. 6
    Assicurati che il bambino abbia una fonte di luce. Se viaggerai di notte, potresti portarti dietro una fonte di luce tenue, in modo che il bimbo non abbia paura. Scegline una che non sia troppo luminosa, per evitare che interferisca con la tua guida.
  7. 7
    Fai il pieno. Cominciare il viaggio con il serbatoio carico ti risparmierà una fermata addizionale. Inoltre, il bambino verrà esposto di meno ai fumi causati dall'evaporazione del carburante.
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Fare le Valigie per il Viaggio

  1. 1
    Portati dietro abbastanza pannolini e salviettine. Aggiungine sempre di più, anche se non pensi ti serviranno. In questo modo, non ti ritroverai senza pannolini nel bel mezzo del tragitto.
    • Le salviettine umide non sono utili solo per cambiare il pannolino. Puoi usarle anche per pulire le mani e rinfrescare il viso del bambino.
  2. 2
    Prepara le scorte di cibo necessarie. Se il bambino beve il latte dal biberon, portati dietro l'occorrente, più degli extra. Il viaggio potrebbe durare più del previsto, e potresti avere difficoltà a lavarli. Assicurati di avere abbastanza formula se è con questo prodotto che viene nutrito il bimbo. Ha iniziato a mangiare alimenti solidi? Saranno necessari anche questi articoli.
  3. 3
    Portati dietro acqua e snack per te. Se allatti, dovrai mangiare regolarmente e bere tanta acqua per mantenerti idratata e per rendere ottimale la produzione del latte. Tuttavia, dovresti mangiare bene e bere anche se non allatti. Sarai più attenta alla guida e di umore migliore.
  4. 4
    Non dimenticare le coperte e gli asciugamani. Una copertina può tornarti utile in viaggio. Puoi usarla per supportare la testa del bebè sul seggiolino, per coprirlo mentre dorme e come strato extra se ha freddo. Gli asciugamani sono invece necessari per le superfici sulle quali cambierai il pannolino. Stendine uno sul sedile della macchina per farlo (anche i cuscinetti impermeabili e/o usa e getta vanno bene a tal proposito). Potresti pure usarli per asciugare la bava o per pulire il bebè quando si sporca.
    • Non lasciare coperte sul seggiolino se non puoi vedere sempre quello che fa il bebè. È importante assicurarti che non lo soffochino.
  5. 5
    Metti in valigia vestiti extra per te e il bambino. Il bimbo potrebbe sporcarsi con il cibo, sputare o creare altri pasticci, dunque è meglio avere indumenti di ricambio sia per te sia per lui.
  6. 6
    Inserisci delle buste per la spazzatura in macchina. Ti serviranno per i pannolini, i rifiuti e gli avanzi di cibi. Disponile in un punto finché non troverai un posto in cui buttarle.
  7. 7
    Pensa all'intrattenimento. Qualche giocattolo morbido terrà il bambino occupato per una parte del viaggio. Gli archi con giochi da attaccare sul seggiolino sono un ottimo investimento per i bimbi più piccoli. Puoi anche aggiungere della musica che piaccia a tuo figlio o che lo aiuti ad addormentarsi.
    • Non dargli giocattoli duri: possono essere pericolosi mentre la macchina è in corsa.
  8. 8
    Tieni a portata di mano i numeri di telefono importanti. Dovresti disporre di quello del pediatra e dei servizi di emergenza. Annotali sul cellulare e/o su un foglio. Magari non ne avrai bisogno, ma non si sa mai: il bambino potrebbe ammalarsi o avere un altro problema.
  9. 9
    Metti in macchina un kit di primo soccorso standard e i farmaci necessari. La tua automobile dovrebbe essere preparata anche da questo punto di vista. Inoltre, portati dietro un termometro, dei farmaci per far abbassare la febbre, delle creme per gli sfoghi e tutte le altre medicine di cui potrebbe aver bisogno il bimbo.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Viaggiare in Macchina con Tuo Figlio

  1. 1
    Consulta il pediatra. Se sarà un lungo viaggio, porta il bimbo dal suo medico prima. Può valutare lo stato di salute del bambino e darti dei suggerimenti per l'esperienza.
  2. 2
    Lascia che il bambino si abitui al seggiolino della macchina. Se non viaggiate spesso in automobile, devi farlo acclimatare. Disponilo lì per qualche volta prima di partire, lasciando che giochi e/o che faccia un riposino. Ciò ridurrà le probabilità di protesta una volta che sarete in viaggio.
  3. 3
    Partite solo se stai bene. La salute di tuo figlio è importante, ma anche la tua lo è. Dovresti essere sano e sentirti in forma prima di metterti in viaggio, specialmente se sarai tu l'unico a guidare.
  4. 4
    Pensa ai ritardi. Ricorda che dovrai fermarti frequentemente per dargli da mangiare, cambiarlo e coccolarlo. Se un viaggio del genere prima durava sei ore, pianificane almeno otto o nove con un bebè.
    • Se il ritardo diventa significativo e il viaggio è troppo lungo, potreste pernottare in albergo. Ciò ti darà la possibilità di riposare e di ricaricare le pile prima di riprendere a guidare.
  5. 5
    Fatti accompagnare da qualcuno se possibile. Se puoi, fai in modo che un adulto ti faccia compagnia durante il viaggio. Sapere di poter contare su un'altra persona per chiacchierare, per guidare e per intrattenere il bambino renderà il viaggio più piacevole e meno stancante.
  6. 6
    Cerca di partire a un orario in cui il bambino solitamente dorme. Alcuni genitori trovano che i viaggi siano più tranquilli partendo di notte o all'ora del pisolino. In questa maniera, il bebè dormirà per una parte consistente del viaggio.
    • Ogni bambino è diverso, quindi dovrai pensare a quello che tollererà meglio. Se pensi sia meglio partire quando il bimbo è sveglio e vivace, puoi fare anche in questo modo.
  7. 7
    Vesti il bambino a strati. A seconda delle condizioni climatiche, dovrai vestire il bambino con diversi strati di indumenti in modo che non soffra né il caldo né il freddo. Una tutina e un paio di calzini possono costituire lo strato di base. Se necessario, aggiungerai altri vestiti.
  8. 8
    Dai da mangiare al bambino e cambialo prima di partire. Occupati delle sue necessità di base prima di metterti in viaggio. Se il bimbo è al caldo, asciutto e con il pancino pieno, i capricci saranno minori. Inoltre, potrai partire senza problemi e guidare per un bel pezzo invece di fermarti prima del necessario.
  9. 9
    Fai pause frequenti. Sia tu sia tuo figlio starete meglio se riposerete ogni due o tre ore. Stabilisci quando farai una pausa in modo da dargli da mangiare e non interrompere la sua routine.
    • Quando fai una breve fermata per dargli da mangiare, assicurati che faccia il ruttino. Ciò ti tranquillizzerà perché saprai che il bimbo non avrà mal di stomaco durante il viaggio.
    • Per quanto il bambino sembri stare bene, è ideale fermarti periodicamente e scendere dalla macchina. Respirare un po' di aria fresca e fare quattro passi farà bene a entrambi. Inoltre, il bimbo non dovrebbe essere costretto a lungo da un seggiolino, specialmente se è un neonato. Considera, in particolare, di fare fermate non pianificate quando vedi un parco o un altro posto perfetto per una passeggiata.
  10. 10
    Prova a cantare. Se il bambino comincia a fare capricci, prova con il canto. Non devi essere bravo: al bimbo non importa. La tua voce sarà calmante e gli consentirà di sapere che ci sei.
  11. 11
    Mai dargli da mangiare mentre guidi. Non dargli il biberon né alcun cibo mentre la macchina è in corsa, giacché il bambino potrebbe soffocare, inghiottire troppa aria o vomitare. Se ha bisogno di mangiare, ferma la macchina.
  12. 12
    Non togliere il bambino dal seggiolino mentre la macchina è in movimento. Fermati se devi farlo scendere. È poco sicuro (e illegale) slacciare le cinture di sicurezza mentre l'automobile è in corsa.
  13. 13
    Presta attenzione al parcheggio. Assicurati di parcheggiare in modo da avere abbastanza spazio da aprire gli sportelli posteriori. La parte della macchina con il seggiolino non dovrebbe trovarsi sul ciglio della strada, dove passano le altre automobili.
    Pubblicità

Consigli

  • Non dimenticare di prestare attenzione alle tue esigenze. Se hai fame, sei stanco, distratto o stressato, fermati temporaneamente e fai una pausa.
  • Prova a rimanere il più rilassato possibile. Il bambino potrebbe fare molti capricci. È preferibile che tu mantenga un atteggiamento ottimista, parli al bambino con voce gioiosa e pensi al viaggio come se fosse un'avventura divertente. Ciò farà bene a entrambi.

Pubblicità

Avvertenze

  • Il bambino dovrebbe rimanere sempre nel seggiolino quando il veicolo è in movimento. È insicuro e illegale lasciarlo libero mentre guidi.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Viaggiare | Genitori
Questa pagina è stata letta 7 139 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità