Scarica PDF Scarica PDF

Nel gioco d'azzardo, la fortuna bacia solo poche persone. Tuttavia, il blackjack è uno degli unici giochi da casinò a permetterti di sfidare equamente il banco. Questo è possibile perché il successo dipende dalla strategia e non dalla pura fortuna. Per aumentare le probabilità di vincere a blackjack, devi prima imparare le strategie di base per giocare le carte correttamente, poi padroneggiare un sistema di conteggio delle carte.

Parte 1 di 2:
Imparare da Zero

  1. 1
    Memorizza i termini di base del blackjack. Il gioco stesso è molto semplice da capire. Tutti i giocatori sanno che devono ottenere 21 per battere il banco. Tuttavia, molte persone non capiscono i termini usati al tavolo, oltre a "carta" per chiedere un'altra carta al mazziere o "sto" per terminare il proprio turno. Prima di giocare, devi sapere come chiedere uno split, un raddoppio o abbandonare la mano, in modo da poter sfruttare queste azioni nella tua strategia di puntata e ottenere le probabilità più alte di vincere.[1]
    • Quando decidi di raddoppiare, raddoppi la puntata e chiedi un'altra carta.
    • Quando ti vengono assegnate due carte uguali, per esempio una coppia di due, puoi dividerle (split) e giocarle come due mani diverse, con due puntate separate.
    • Pochissimi casinò consentono di abbandonare la mano. Quando ti vengono assegnate pessime carte, puoi lasciare la mano e risparmiare metà della puntata.
  2. 2
    Riduci al minimo il vantaggio del banco. Il croupier ha un vantaggio, perché il giocatore deve agire per primo, senza conoscere la carta coperta del mazziere. Inoltre, superando 21, ovvero sballando, perderai anche nelle occasioni in cui sballa il banco. Una volta comprese queste semplici regole, capirai che per vincere devi considerare le carte che hai e quelle mostrate dagli altri giocatori e dal croupier, in modo da prevedere quella che il mazziere tiene coperta.
  3. 3
    Studia la strategia di base del blackjack. Dato che questo è un gioco di probabilità, se paragonato agli altri da casinò, diventerai un giocatore migliore imparando quali sono le decisioni più vantaggiose con specifiche mani. Per esempio, devi chiedere una carta quando hai 16, se il croupier ha un 10? Devi dividere la tua coppia di otto? Studia una tabella per decidere quale scelta compiere, in base alle carte che ti sono state assegnate e a quelle del croupier.[2]
    • In principio, per te sarà difficile ricordare la strategia giusta in tutti gli scenari di gioco, ma con l'esperienza, imparerai a giocare le mani istintivamente.
  4. 4
    Scopri le regole del tavolo prima di iniziare a giocare. I vari giochi da casinò e versioni di blackjack hanno regolamenti diversi. Molti utilizzano più mazzi di carte per scoraggiare chi cerca di contarle, impedendoti di calcolare le probabilità di vincere. In molti casi il croupier deve fermarsi a 17, anche nel caso in cui perda, mentre in altri potrà chiedere un'altra carta se il 17 è formato da un asso (che può valere 1 o 11).[3]
    • Dovresti evitare i tavoli in cui è più difficile vincere, come quelli in cui il croupier può prendere un'altra carta quando ottiene 17 con un asso.[4]
    • Quando giochi dal vivo, evita i tavoli con dispositivi che mescolano continuamente i mazzi e che rendono impossibile contare le carte che possono uscire.
  5. 5
    Controlla le regole del tavolo per il blackjack. Prima di giocare, è importante scoprire quanto viene pagato il blackjack. Nel caso di 21 naturale, cioè ottenuto con le prime due carte che ti vengono assegnate, il banco potrebbe pagare 3 a 2, cioè 3 € per ogni 2 € puntati. In altri casi, la vincita è di 6 a 5 e dovresti evitare quelle partite.[5]
    • Il pagamento 6 a 5 è inferiore a quello 3 a 2. Considera che con due vincite con la prima quota, otterrai 12 € puntandone 10 €, mentre nel secondo caso ti basterebbero 8 € per ricevere la stessa somma.[6]
  6. 6
    Pianifica la tua strategia di puntata. Nelle partite normali, è meglio essere costanti o aumentare la puntata di 1 € al massimo, finché non vinci. Ricorda che la fortuna non ti deve nulla e non esistono mazzi "caldi" o "freddi". Tutti gli schemi che percepisci, si riveleranno errati nel tempo, perché il gioco si basa sulla casualità e sulle probabilità. Al contrario, prova a puntare cifre basse dopo che hai perso o quando il mazzo viene mescolato e aumenta di poco la posta quando avverti che le probabilità volgono a tuo favore.
  7. 7
    Aumenta la puntata quando le probabilità sono a tuo favore. Quando nel mazzo sono presenti molte carte alte, le tue probabilità di vincere aumentano, perché il loro valore di 10 ti aiuterà a realizzare un blackjack. Più a lungo giocherai, più diventerai abile a capire quante carte utili restano nel mazzo e come dovresti condurre le tue mani. Una volta che hai compreso bene le probabilità di vincita, puoi puntare in modo più aggressivo sulle mani buone.
  8. 8
    Evita di acquistare le assicurazioni. Il croupier ti darà la possibilità di comprare una protezione, nel caso dovesse ottenere un blackjack. In pratica, questo significa piazzare una puntata secondaria, prevedendo che il mazziere totalizzi 21. Se hai ragione, vincerai la puntata secondaria, ma perderai quella principale. Questo può permetterti di recuperare parte del tuo denaro nel breve termine, ma nel lungo periodo perderai soldi rispetto al banco.[7]
    • I principianti non hanno modo di sapere se il croupier ha una carta da 10 punti coperta insieme all'asso scoperto. Al contrario, chi conta le carte conosce la probabilità di questo scenario e può sfruttare questa informazione per guadagnare denaro sulla sua puntata.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Contare le Carte

  1. 1
    Assegna un valore alle carte. Con il metodo di conteggio Hi-Lo, tutte le carte numerate hanno un valore. Quelle dal 2 al 6 valgono 1 punto, mentre quelle dal 7 al 9 valgono zero e i dieci e le figure -1.[8]
    • L'obiettivo è conoscere il valore totale di tutte le carte visibili, sapendo che se il mazzo contiene più figure, le tue probabilità di ottenere un blackjack aumentano, così come quelle del banco di sballare.
    • Il metodo Hi-Lo è molto usato, ma ne esistono altri che assegnano punteggi diversi alle carte come gli assi e i cinque.
  2. 2
    Esercitati a tenere il conto. Usa un solo mazzo di carte, girale una alla volta e somma i valori. Dopo aver pescato un 2, un 5 e un asso, il punteggio del mazzo è pari a 1. Una volta finite le carte, il totale deve arrivare a zero. Continua a esercitarti fino a riuscire a contare le carte in modo rapido e senza fare rumore.
  3. 3
    Tieni il vero conteggio. I casinò sanno che i giocatori provano a contare le carte, quindi impiegano più mazzi nei tavoli da blackjack. Puoi calcolare il punteggio reale del tavolo dividendo quello che hai ottenuto con il calcolo tradizionale per il numero di mazzi in gioco. Grazie a questo nuovo valore, avrai un'idea più precisa del tuo vantaggio.
    • Un punteggio di tre è vantaggioso in una partita con un solo mazzo, ma questo valore significa meno se nel tavolo vengono impiegati più mazzi, perché sono presenti più carte che riducono le tue probabilità di vittoria.
    • Per esempio, un punteggio di sette diviso per due mazzi, equivale a un 3,5. Se invece i mazzi impiegati al tavolo sono 6, il vero punteggio è pari a 1.
  4. 4
    Esercitati a calcolare il vero punteggio. Inizia usando solo alcuni mazzi. Gira le carte una alla volta e impara a dividere. In principio, puoi semplicemente arrotondare all'intero più vicino, ma con il tempo riuscirai a eseguire divisioni più precise a mente senza troppi problemi.
    • Un simulatore di conteggio delle carte online può aiutarti a fare pratica. Alcuni sono in grado di correggere i tuoi errori e calcolare le tue vincite.
  5. 5
    Impara a contare in presenza di distrazioni. Una volta che ti senti in grado di calcolare il vero punteggio di un tavolo, prova a imitare l'ambiente di un casinò. Inizia da piccole distrazioni, come musica o una radio. Quando diventi più bravo, chiedi aiuto a un amico, un coinquilino o la tua partner. In seguito, potrai fare pratica in eventi caotici, come le feste. Alla fine riuscirai a dialogare mentre conti le carte.
  6. 6
    Cambiare le puntate. Per mettere in pratica la tua abilità nel contare le carte, aumenta le puntate quando il punteggio del tavolo è molto alto. Ricorda di non dare nell'occhio. Mantieni un atteggiamento naturale, parlando con gli altri giocatori e il croupier, invece di mugugnare. Alza le puntate di piccole quantità quando ne hai la possibilità e abbassale quando perdi. Invece di restare seduto allo stesso tavolo per ore, alzati quando le tue vincite iniziato a destare sospetti.[9]
    • Contare le carte è legale, ma i casinò la considerano una pratica proibita, perché li porta a perdere denaro.
    Pubblicità

Consigli

  • Inizia con il tavolo a puntata minima.
  • Scegli il tavolo con attenzione. Con un croupier lento o distratto diventerà più facile contare le carte e decidere la tua strategia. Nei tavoli online e con i dispositivi che mescolano automaticamente i mazzi, contare le carte è impossibile.
  • Gioca a mente libera. Evita di sederti al tavolo quando sei stanco o se hai bevuto alcolici. I casinò guadagnano grazie alle cattive decisioni dei giocatori.
  • Dimentica la superstizione quando giochi. Molti giocatori sono portati a credere che dopo molte sconfitte, debba arrivare necessariamente una vittoria, ma in questo modo perdono solamente altri soldi.
Pubblicità

Avvertenze

  • Contare le carte è legale. Se non compi alcuna azione che altera il corso del gioco, non stai barando. Se il personale del casinò ti chiede di andartene, fallo di tua spontanea volontà, ma non cedere le tue fiches.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 37 083 volte
Categorie: Giochi
Questa pagina è stata letta 37 083 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità