È abbastanza facile trovare dei tavoli per giocare a dadi su ogni piano dei casinò e case da gioco: basta seguire le urla! Probabilmente nessun altro gioco al casinò offre una tale ansia ed eccitazione diffuse e condivise come il gioco dei dadi. Come tutti i giochi d'azzardo, è impossibile ottenere un vantaggio rispetto al "banco" giocando a dadi. Tuttavia, "è" possibile massimizzare l'eccitazione e minimizzare le ansie attuando delle strategie intelligenti nelle puntate. Per iniziare leggi i seguenti passaggi.

Nota: questa guida dà per scontato che il lettore conosca le regole del gioco dei dadi Craps. Per le informazioni di base leggi Come Giocare a Dadi (l'Azzardo con 2 Dadi).

Metodo 1 di 3:
Scelta della Scommessa più Furba

  1. 1
    La puntata più sicura è quella che deve sempre avere la priorità. Se si hanno tanti contanti e si accetta il rischio di perdere molto denaro per avere il brivido di poche grosse vincite, probabilmente si possono anche fare delle scommesse ad alto rischio con alto rendimento per la propria soddisfazione. Altrimenti, è più furbo fare solo le scommesse più sicure – quelle che offrono il minor vantaggio per il banco. Così facendo, si minimizzano i rischi: mentre il banco mantiene il suo vantaggio matematico, questo sarà ridotto al minimo possibile.
  2. 2
    Fai le scommesse (relativamente sicure) sul pass. Anche se esistono molte, molte diverse possibilità di puntate diverse al gioco dei dadi, quelle più sicure, per fortuna, sono abbastanza semplici. La puntata più semplice e basilare, la puntata pass, è anche una delle più sicure, con un margine molto basso per il banco pari a 1,41%. Le puntate pass vengono pagate alla pari – in altre parole, se punti 10€, vinci 10€.
    • Con una puntata pass, se il risultato del lancio di apertura è un 7 o un 11, si vince, mentre se il risultato è un 2, un 3 o un 12, si perde. Se esce un altro risultato, questo diventa il "punto" e il lanciatore continua a tirare i dadi. Se un 7 esce prima che il punto esca nuovamente, si perde, ma se il punto esce di nuovo prima di un 7, si vince.
    • Non fare puntate pass dopo il come out (lancio di apertura): sono ammesse, ma il loro valore viene ridotto.
  3. 3
    Per il margine in assoluto più basso del banco, fai le scommesse don't pass. La puntata don't pass è più o meno l'opposto della puntata pass: un 2 o un 3 nel lancio di apertura vincono, un 7 o un 11 perdono (con un 12 si rinvia al lancio successivo). Se viene stabilito un punto, si vince se esce un 7 prima che esca nuovamente il punto e si perde se il punto esce prima. La puntata don't pass può essere considerata una delle scommesse singole più sicure sul tavolo, dal momento che il margine per il banco su questa puntata è pari a solo 1,36%.
    • Comunque, ricordati che la maggior parte dei giocatori di solito fa puntate pass, quindi se fai delle puntate don't pass, tu vinci quando gli altri perdono e viceversa. In questo caso si verrebbe a creare al tavolo la particolare dinamica dell'"uno conto tutti", che ad alcuni sta bene ma ad altri meno.
    • Come le puntate pass, anche quelle don't pass vengono pagate alla pari.
  4. 4
    Massimizza le vincite con le puntate odd. Le scommesse odd sono qualcosa di unico dal momento che sono completamente imparziali: il banco non ha nessun vantaggio su queste scommesse. Tuttavia le scommesse odd possono essere fatte solo sopra altre puntate, quindi se si fa una scommessa odd, il banco ha ancora un vantaggio (anche se diminuito) sulla puntata complessiva. Le puntate odd di solito hanno un tetto massimo costituito da un multiplo della sottostante scommessa pass o don't pass - 2X, 3X, 5X, ecc. Facendo la scommessa odd massima ammissibile ogni volta che fa una puntata pass o don't pass, si massimizza la propria vincita potenziale e si diminuisce il vantaggio del banco sulla puntata complessiva.
    • Fare una scommessa odd dopo una pass, significa scommettere che il punto uscirà prima di un 7. Le scommesse odd vengono pagate 2 a 1 sui punteggi 4 e 10, 3 a 2 sui punteggi 5 e 9, e 6 a 5 sui punteggi 6 e 8.
    • Fare una scommessa odd dopo una don't pass si chiama "laying the odds" ed è l'opposto di una normale scommessa odd: si scommette che un 7 uscirà prima del punto. La puntata laying the odds contro un 4 o un 10 paga 1 a 2, 2 a 3 se fatta contro un 5 o un 9, e 5 a 6 contro un 6 o un 8.
  5. 5
    Prendi in considerazione anche la possibilità di fare le puntate come e don't come. Si tratta essenzialmente dello stesso tipo di scommesse pass e don't pass, tranne per il fatto che vengono fatte a qualunque punto del gioco a parte al lancio di apertura. In altre parole, il lancio dopo la scommessa come viene trattato come il lancio di apertura per la stessa puntata come. Le condizioni per vincere con una scommessa come o don't come sono le stesse di quelle rispettivamente di una scommessa pass o don't pass. Le scommesse odd in entrambi i casi sono matematicamente identiche.
  6. 6
    Evita le puntate più rischiose quando il banco ha maggiori vantaggi. Alcuni tipi di scommesse sottintendono elevati vantaggi per il banco, e i giocatori d'azzardo seri le evitano a ogni costo. Sono scommesse che vengono fatte solo ed esclusivamente per il loro connotato spettacolare e di intrattenimento – il brivido del rischio di perdere soldi scommettendo su un evento molto improbabile. In particolare, scommesse put e scommesse proposition (prop) costituiscono dei vantaggi molto favorevoli per il banco, quindi se vuoi fare soldi devi evitare questo tipo di scommesse.
    • Le scommesse put sono essenzialmente uguali alle scommesse pass ma "saltano" il lancio di apertura. In altre parole, non si vince con un 7 o un 11 al primo lancio e così via. Dal momento che la maggior parte dell'importanza di una scommessa pass è nel lancio di apertura, le scommesse put possono costituire un vantaggio del banco pari a 33,3%. Tuttavia, un fattore di mitigazione è costituito dal fatto che sopra le scommesse put si possono fare le scommesse odd, che diminuiscono il vantaggio del banco sulla puntata complessiva.
    • Le scommesse proposition (o "prop") sono fondamentalmente delle scommesse fatte sul lancio successivo dei dadi. Si scommette su uno specifico punteggio, e se con il lancio successivo si ottiene quel risultato specifico si vince. Si tratta di scommesse molto rischiose, e per questo motivo offrono delle vincite molto alte. Tuttavia, il vantaggio del banco è alto (circa un 5-17%, a seconda del numero che viene scelto), quindi queste scommesse non sono un mezzo efficace per fare soldi.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Giocare a Craps Responsabilmente

  1. 1
    Renditi conto che, nelle case da gioco e nei casinò, il banco ha sempre un vantaggio. La convinzione che si possa "vincere" a qualsiasi gioco d'azzardo è in qualche misura una falsità. Anche se è assolutamente possibile lasciare il tavolo dei dadi con più soldi di quelli con i quali ci si è seduti, è fondamentale capire che il gioco dei dadi, come qualsiasi gioco al casinò, ha un vantaggio intrinseco a favore del banco. Ciò significa che la struttura dei pagamenti delle vincite è matematicamente progettata per far fare soldi al casinò nel lungo termine. Fondamentalmente, se si gioca per un periodo abbastanza lungo, anche tra alti e bassi, comunque si perdono sempre soldi al casinò.
    • A queste condizioni, mai e poi mai si potrà giocare a dadi scommettendo dei soldi che non ci si può permettere di perdere. Si deve sempre considerare il peggior scenario possibile prima di sedersi al tavolo dei dadi.
  2. 2
    Cerca i tavoli in "centro città". Nella Mecca del gioco d'azzardo, Las Vegas, i casinò lungo la famosa "strip" sono rinomati per il loro fascino e sfarzo, mentre quelli nelle zone del centro meno quotate, per attirare i clienti, sono rinomati per offrire quote leggermente migliori sotto forma di sistemi di pagamento delle vincite più favorevoli. Al giorno d'oggi comunque, quando si gioca a dadi, i termini "tavolo in centro" e "tavolo nella strip" non necessariamente si riferiscono effettivamente alla reale ubicazione del tavolo, ma piuttosto al sistema di pagamento delle vincite che viene adottato. Se possibile, quindi, si dovrebbe scegliere un tavolo che usa il sistema "in centro" per poter beneficiare di un piccolo ma non insignificante vantaggio.
    • Tra i tavoli "in centro" e "sulla strip" ci sono molte piccole differenze. Per esempio, su un tavolo in centro, mentre una scommessa di 3,00€ su un 6 o un 8 viene pagata con 3,50€, su un tavolo sulla strip il banco arrotonda questa cifra per difetto e paga solo 3,00€. Oltre a questo, le scommesse proposition sul 2, 3, 11 e 12 prevedono pagamenti sempre leggermente più alti sui tavoli in centro (30 a 1 per un 2 e un 12 e 15 a 1 per un 3 e un 11) rispetto ai tavoli sulla strip (rispettivamente 29 a 1 e 14 a ).
  3. 3
    Cerca i tavoli con un lanciatore di dadi esperto nel "dice setting". Si tratta di una tecnica di lancio dei dadi che (almeno in teoria) consente fino a un certo grado al lanciatore di controllare il risultato del tiro. La reale utilità del "dice setting" è un tema ampiamente discusso dai giocatori più esperti. Generalmente, si pensa che, se il dice setting può dare un qualche tipo di vantaggio al lanciatore, lo stesso vantaggio è veramente minimo e può diventare evidente solo dopo migliaia di lanci. Eppure, se si fosse in grado di trovare un tavolo con un lanciatore che pratica il dice setting, di certo le proprie possibilità di vincita non ne risentirebbero negativamente se si replicassero le scommesse da lui fatte.
    • Se si intende provare questa tecnica, bisogna scommettere con il lanciatore che pratica il dice setting sulle scommesse a basso rischio. Quindi se lui fa scommesse pass, si devono replicare le scommesse pass, se fa le don't pass, si devono fare scommesse don't pass, e così anche per le scommesse come. Generalmente, si dovrebbe applicare rigidamente questa tecnica con queste scommesse a basso rischio. Il lanciatore non va seguito sulle scommesse ad alto rischio: non esiste nessun tipo di abilità nel lancio dei dadi che possa minimamente azzerare il rischio delle poche probabilità di vincere con tali scommesse.
  4. 4
    Cerca dei tavoli a cui poter giocare a dadi che siano fuori dai casinò, purché si tratti di tavoli legali. Il "Craps da strada" o "Street Craps" è una versione informale e improvvisata del gioco dei dadi che si può giocare virtualmente ovunque, basta avere un po' di dadi e qualche giocatore ben disposto. Il vantaggio prevalente dello Street Craps rispetto a quello proposto nei casinò sta nel fatto che non esiste il banco che abbia un vantaggio sulle scommesse. Piuttosto, sta ai giocatori "coprire" le scommesse degli altri puntando uno contro l'altro.
    • Inoltre, dal momento che lo Street Craps di solito si gioca senza un vero e proprio tavolo da dadi, il sistema delle scommesse è di solito semplificato e in qualche misura improvvisato. A seconda del gioco, potresti essere in grado di fare al volo le tue scommesse prop e decidere come pagare le vincite. Ciò significa che, se sei un giocatore d'azzardo scaltro, lo Street Craps può essere plausibilmente molto più profittevole di quello che si gioca nei casinò.
    • Tuttavia va notato che, spesso, giocare d'azzardo al di fuori di un casinò o di una casa da gioco autorizzata può costituire un reato. Prima di cercare un tavolo di Street Craps informati sulle norme e i regolamenti locali per essere sicuro di non infrangere la legge.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Applicazione delle Comuni Strategie d'Azzardo

  1. 1
    Tetto di spesa. Molti giocatori d'azzardo finiscono con lo spendere più soldi di quelli che avevano preventivato. Cerca in tutti i modi di evitare queste situazioni stabilendo un tetto di spesa massimo rigido e inflessibile per ogni sessione di gioco. A parte, stabilisci anche una certa somma di denaro che puoi accettare di perdere nell'arco della giornata. Usa denaro contante – e solo contante – per finanziarti al gioco dei dadi. Usa il tuo denaro responsabilmente, facendo scommesse prudenti, piuttosto che rischiare tutto in un unico lancio dei dadi. Applicando queste strategie, è più probabile arrivare a fine giornata con più soldi, evitando di doverne prelevare degli altri per poter continuare a giocare.
    • È più facile stabilire un tetto massimo di spesa in maniera intelligente se si ha una sana propensione al gioco d'azzardo in senso generale. Dovresti pensare alla tua sessione di gioco d'azzardo come a una forma di intrattenimento, invece che a un modo per far soldi. Così sarai soddisfatto anche se perderai del denaro, mentre qualsiasi somma che potrai vincere sarà una "piacevole sorpresa".
  2. 2
    Stabilisci dei limiti di vincita e perdita. Sapere quando è arrivato il momento di smettere di giocare è di fondamentale importanza. Non importa quanto potresti vincere giocando all'infinito, potresti anche perdere tutti i tuoi soldi a favore del banco. Per evitare questo atteggiamento di spingersi troppo oltre, stabilisci dei limiti rigidi e inflessibili sull'uso del tuo denaro, oltrepassati i quali metterai fine al tuo gioco per quel giorno. Per esempio, potresti decidere di fermarti non appena vinci o perdi il 50% del denaro contante con cui hai iniziato. In questo modo, se raggiungi il tuo limite superiore, ti impedisci di perdere giocando troppo a lungo qualsiasi vincita che hai incassato. Viceversa, se raggiungi il limite inferiore, hai ancora del denaro da poter impiegare nella successiva fase del gioco.
  3. 3
    Esci dal gioco quando sei ancora in attivo. Come detto sopra, se giochi abbastanza a lungo il casinò vincerà il tuo denaro. A causa di ciò, è un'idea intelligente incassare e uscire quando ancora si è in attivo. Bisogna resistere alla costante tentazione di ogni giocatore d'azzardo di aumentare ulteriormente le vincite giocando "solo per un altro lancio", poiché innumerevoli vincite sono state sperperate in questa maniera.
  4. 4
    Non farti prendere anche dal brivido del gioco. Prima di tutto, il miglior strumento che un giocatore di dadi può avere è una mente fredda e razionale. È facile farsi travolgere dall'eccesso di eccitazione che segue un lancio vincente, ma cerca di controllarti. Se stai giocando a un tavolo chiassoso, bastano pochi lanci buoni per farti sentire una celebrità, ma le tue probabilità di vincere saranno sempre le stesse a prescindere dalla fortuna che hai appena avuto. Attieniti sempre attentamente al tuo piano di scommesse e al tuo tetto massimo di spesa.
    • Dopo tutto questo, divertiti. I dadi al casinò possono essere uno dei giochi più divertenti e più emozionanti – in modo particolare quando vinci!
    Pubblicità

Consigli

  • Esci quando sei in attivo.
  • Ordina la tua consumazione offerta dal casinò più tardi, per uno spuntino o un omaggio.

Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione alle vincite (o perdite) in successione, anche se vincere 18 mani in fila non è comune. Uno schema tipo VVVVVV P VVVVV PP VVVVVV P VVVV è più abituale. Viceversa, perdere 18 mani in fila (puntando ogni volta alla pari 10€ sperando di vincere per tutte le 25 volte un totale di 250€) non è comune, ma perdere 18 mani nel corso di 21 puntate è più verosimile (e assolutamente prevedibile).
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 997 volte
Categorie: Giochi
Questa pagina è stata letta 2 997 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità