Scarica PDF Scarica PDF

Scommettere sugli eventi sportivi è un hobby molto diffuso e la maggior parte delle persone lo considera un passatempo divertente. Tuttavia, ci sono diversi metodi per guadagnare soldi in maniera regolare con le scommesse sportive; il trucco è capire la strategia di scommessa e i diversi tipi di scommesse che puoi fare, comprendere le probabilità, fare puntate intelligenti ed evitare le scommesse sbagliate. È anche importante ricordare che fare soldi con le scommesse sportive è qualcosa che richiede tempo e dedizione: non si tratta di fare una singola scommessa enorme e vincere una fortuna in un colpo solo, occorre invece fare una serie di piccole scommesse intelligenti che si accumulano nel corso della stagione in un guadagno complessivo.

Parte 1 di 3:
Come Iniziare

  1. 1
    Apri un conto corrente dedicato. Per guadagnare davvero con le scommesse sportive devi farlo seriamente, quindi è una buona idea avere un conto corrente dedicato solo a questa attività.
    • Quando apri questo conto, assicurati di riversarci una somma sufficiente per coprire gli investimenti di un'intera stagione o di un anno, non solo per una singola partita.[1]
    • Per assicurarti di avere abbastanza soldi, moltiplica la tua puntata base per 100 (almeno): è l'importo minimo che dovresti avere in questo conto in ogni momento.
    • Se sei appena arrivato nel mondo delle scommesse sportive e non sai quanto sia la tua scommessa base, metti sul conto tutti i soldi che hai messo da parte per questa impresa e determina la tua scommessa base sulla scorta delle tue finanze (ogni scommessa dovrebbe rappresentare l’1-2% del totale).
  2. 2
    Crea un account sui siti di scommesse sportive. Per poter piazzare le tue scommesse devi avere un account su almeno un sito di scommesse sportive; tuttavia, l'ideale sarebbe averne almeno tre, perché in questo modo potrai confrontare le offerte e piazzare puntate più intelligenti. Alcuni bookmaker offrono anche bonus di iscrizione, quindi assicurati di guardarti intorno.[2] Ormai tutti i bookmaker sono disponibili online; alcuni dei siti più popolari includono:
    • William Hill;
    • Eurobet;
    • 888sport.
  3. 3
    Impara a fare scommesse intelligenti. Ci sono una serie di regole che si applicano in questo campo e mentre alcune riguardano i numeri, altre riguardano le squadre su cui dovresti (e non dovresti) scommettere.
    • Ad esempio, mentre ogni scommessa dovrebbe rappresentare circa l’1-2% del tuo capitale, puoi ridurlo allo 0,5% se non sei sicuro di una scommessa. Allo stesso modo ,puoi aumentare la puntata se sei molto fiducioso, ma non fare mai una scommessa che supera il 4%.
    • Alcuni esperti dicono di non piazzare mai una scommessa se non sei sicuro, perché è sempre meglio lasciar stare e trovare una scommessa migliore in cui hai più fiducia.
    • Molti esperti raccomandano di non scommettere sulla tua squadra del cuore in nessuno sport, perché il tuo pregiudizio può offuscare il tuo raziocinio e questo può portare a grandi perdite.[3]
  4. 4
    Crea un programma di scommesse. Non scommettere semplicemente su ogni partita: ogni settimana controlla i prossimi eventi in programma e scegli quelli su cui vuoi puntare in base alla tua fiducia nella potenziale scommessa.[4]
    • Non aver paura di abbandonare una scommessa subito prima dell’evento sportivo. Le quote cambiano, così come le linee di puntata e i margini di vittoria; se non sei più sicuro di una scommessa, non farla o riducila.
  5. 5
    Non incaponirti su scommesse sbagliate. Questo significa che non devi cercare di recuperare le perdite di una scommessa precedente facendone altre. È pericoloso perché molte persone in situazioni del genere mettono da parte il buon senso e piazzano ulteriori scommesse sbagliate nel tentativo di riconquistare ciò che hanno perso, il che si traduce in ulteriori perdite.
    • È vero anche il contrario: non far seguire a una buona scommessa (una in cui hai vinto) altre puntate nel tentativo di vincere di più o raddoppiare i tuoi soldi. Devi avere un programma di scommesse o una routine e attenerti a esso.
  6. 6
    Scommetti da sobrio. Quando piazzi una puntata devi avere la mente libera e concentrata. Forse ti sembra superfluo specificarlo, in quanto si tratta di semplice buon senso, ma un gran numero di persone infrange questa regola. Le emozioni possono avere la meglio su tutti noi e sull'onda di quelle emozioni si possono prendere decisioni sbagliate.
    • Quando uno scommettitore lascia che le sue emozioni gli offuschino la mente, con la conseguenza di buttare al vento le sue finanze, si dice che è “andato in tilt”.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Comprendere le Scommesse Sportive

  1. 1
    Comprendi le quote. La quota è un numero positivo o negativo associato a ciascuna squadra coinvolta in una determinata partita e si riferisce a quanto devi scommettere per vincere 100 euro o quanto vincerai se scommetti 100 euro.
    • Per esempio, se la quota della Roma è -200 e quella del Genoa è +155, significa che devi scommettere 200 euro sulla Roma per vincerne 100 o devi puntarne 100 sul Genoa per vincerne 155.
    • La squadra associata al numero inferiore (la Roma) è la favorita, mentre la squadra associata al numero maggiore (il Genoa) è la sfavorita.
    • Molti giocatori d'azzardo scommettono sulla quota in sport come il calcio e il baseball, perché i punteggi sono più bassi e le scommesse con il margine di vittoria non hanno molto senso. Tuttavia puoi scommettere sulla quota in quasi tutti gli sport.[5]
  2. 2
    Impara come funziona il margine di vittoria. Le scommesse con il margine di vittoria sono più popolari negli sport in cui c'è un divario maggiore tra i punteggi finali. In una scommessa di questo tipo non punti solo sulla vittoria di una squadra, ma anche sulla vittoria di quella squadra con un punteggio specifico.
    • Se per esempio stai scommettendo sul football americano e il margine di vittoria è di +4 per i Detroit Lions, mentre è di -4 per i New England Patriots, dovresti scommettere se pensi che i Lions vincano e con un distacco maggiore di quattro punti.[6]
    • Anche in questo caso la squadra associata al “meno” è la favorita, quella associata al “più” è la sfavorita.
  3. 3
    Comprendi le scommesse multiple. Una scommessa multipla implica l'esecuzione di diverse puntate sullo stesso evento. Ad esempio, se combini una scommessa con la quota e una scommessa con margine di vittoria per la stessa partita, si tratta di una scommessa multipla.
    • Queste scommesse spesso offrono grandi vincite, ma richiedono una grande precisione.[7]
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Imparare una Strategia

  1. 1
    Cerca i margini migliori. A tal fine ti tornerà utile avere account con più bookmaker, perché alcuni offriranno quote migliori sugli stessi eventi, il che significa che dovrai rischiare meno per avere la possibilità di vincere la stessa quantità di denaro.
    • Il momento migliore per fare le puntate è circa un'ora prima di una partita.[8]
    • Per ottenere il miglior margine possibile, valuta la possibilità di aprire account con almeno tre bookmaker.
  2. 2
    Fai scommesse in base alle probabilità. Scommettere con la testa invece che con il cuore significa piazzare scommesse intelligenti basate sulle probabilità e non sulle emozioni. A volte, è una buona idea scommettere sui numeri piuttosto che su chi pensi vincerà, perché questo può rappresentare un valore migliore se le probabilità sono a tuo favore.
    • Se per esempio stai scommettendo su una partita di calcio e pensi che la Juventus vincerà, potrebbe comunque essere meglio piazzare la scommessa sulla Fiorentina nel caso le probabilità siano giuste.[9]
  3. 3
    Non avere paura di scommettere su chi è sfavorito. Questo non significa fare una scommessa azzardata, ma piuttosto scommettere sul meno quotato quando le probabilità sono giuste. A volte la squadra favorita viene scelta in base alla popolarità piuttosto che all'abilità, quindi non significa necessariamente che vincerà.
  4. 4
    Approfitta delle scommesse abbinate. Le scommesse abbinate implicano lo sfruttamento dei bonus e degli incentivi offerti dai bookmaker per piazzare scommesse a favore e contro nello stesso identico evento.[10]
    • Ad esempio, in una partita di calcio tra Inter e Sassuolo, devi piazzare una scommessa per l’Inter e poi abbinare la stessa scommessa contro i nerazzurri.
    • Le scommesse abbinate consistono nel trarre vantaggio dalle puntate gratuite e in quelle per entrambi i possibili risultati nella stessa partita, quindi è la cosa più vicina al rischio zero che puoi trovare nel mondo delle scommesse sportive.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 50 909 volte
Categorie: Giochi
Questa pagina è stata letta 50 909 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità