Questo articolo mostra come visualizzare i cookie memorizzati all'interno di un browser internet. Si tratta di piccoli file di testo all'interno dei quali vengono memorizzate informazioni e dati relativi ai siti web che si visitano. I cookie sono presenti e utilizzati in tutte le versioni desktop dei browser più diffusi: Google Chrome, Firefox, Microsoft Edge, Internet Explorer e Safari.

Metodo 1 di 5:
Google Chrome

  1. 1
    Avvia Google Chrome. È caratterizzato da un'icona circolare rossa, blu, gialla e verde.
  2. 2
    Premi il pulsante . È posizionato nell'angolo superiore destro della finestra del browser.
  3. 3
    Scegli l'opzione Impostazioni. È collocata nella parte inferiore del menu a discesa apparso.
  4. 4
    Scorri l'elenco di impostazioni visualizzato sullo schermo per individuare e selezionare il link Avanzate. Quest'ultimo è collocato nella parte finale della pagina "Impostazioni" apparsa.
  5. 5
    Scegli l'opzione Impostazioni contenuti. È collocata nella parte finale della sezione "Privacy e sicurezza" della pagina "Impostazioni" di Google Chrome.
  6. 6
    Seleziona la voce Cookie. Dovrebbe essere la prima opzione, partendo dall'alto, del nuovo menu apparso. In questo modo verrai reindirizzato alla scheda "Cookie" in cui è visualizzato l'elenco completo di tutti i cookie e file temporanei memorizzati all'interno di Chrome.
  7. 7
    Esamina i cookie del browser. Sono elencati all'interno della sezione "Tutti i cookie e i dati dei siti" collocata nella parte finale della scheda "Cookie". Ogni elemento dell'elenco indicato dalla dicitura "[numero] cookie" è un cookie.
    • Per visualizzare nel dettaglio l'elenco di cookie appartenenti a un determinato dominio, seleziona il nome dell'elemento in esame, quindi clicca un singolo cookie della lista apparsa per poterne esaminare gli attributi.
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Firefox

  1. 1
    Avvia Firefox. È caratterizzato da un'icona a forma di globo di colore blu circondato da una volpe di colore arancione.
  2. 2
    Premi il pulsante . È posizionato nell'angolo superiore destro della finestra del browser.
  3. 3
    Clicca l'icona Opzioni. È caratterizzata da un ingranaggio ed è posizionata nella parte centrale inferiore del menu a discesa apparso.
  4. 4
    Seleziona la scheda Privacy. È situata all'interno della barra laterale sinistra della pagina "Opzioni".
  5. 5
    Clicca il link Rimuovere i singoli cookie. È posizionato nella parte centrale destra del riquadro "Privacy", all'interno della sezione "Cronologia". Verrà visualizzata a video la finestra di pop-up "Cookie" in cui è presente l'elenco completo di tutti i cookie memorizzati in Firefox.
    • Se stai utilizzando una gestione personalizzata della cronologia di Firefox, non avrai a disposizione il link "Rimuovere i singoli cookie". In questo caso dovrai premere il pulsante Mostra i cookie... posto nella parte inferiore destra della sezione "Cronologia" della scheda "Privacy".
  6. 6
    Esamina i cookie salvati da Firefox. L'elenco è ordinato alfabeticamente, in base al nome del sito web a cui appartengono i cookie. Seleziona il nome di un sito con il doppio clic del mouse per visualizzare i relativi cookie. A questo punto puoi selezionare un singolo elemento per visualizzarne gli attributi.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Microsoft Edge

  1. 1
    Avvia Microsoft Edge. È caratterizzato da un'icona di colore blu scuro al cui interno è presente una piccola "e" bianca.
  2. 2
    Accedi al sito web di cui desideri esaminare i cookie. Dato che Microsoft Edge non memorizza i cookie dei siti web all'interno di una cartella specifica, per poter visualizzare queste informazioni, occorre accedere in tempo reale al sito web desiderato.
  3. 3
    Premi il pulsante . È posizionato nell'angolo superiore destro della finestra del browser.
  4. 4
    Scegli l'opzione Strumenti di sviluppo F12. È posizionata al centro del menu a discesa apparso. In questo modo verrà visualizzata una finestra di pop-up nella parte inferiore dello schermo relativa agli strumenti utilizzati normalmente dagli sviluppatori di contenuti web.
    • In alternativa, puoi premere semplicemente il tasto funzione F12 per aprire la medesima finestra.
  5. 5
    Accedi alla scheda Debugger. È posizionata nella parte superiore della finestra di pop-up apparsa nella parte inferiore dello schermo.
  6. 6
    Seleziona con un doppio clic del mouse la voce Cookie. È collocata all'interno della barra laterale sinistra della scheda "Debugger".
  7. 7
    Esamina i cookie del sito che stai attualmente visitando. All'interno della cartella Cookie è presente l'elenco completo dei cookie del sito attualmente visualizzato a video. Selezionando un singolo elemento verranno mostrati i relativi attributi.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Internet Explorer

  1. 1
    Avvia Internet Explorer. È caratterizzato da un'icona blu a forma di "e" con una piccola striscia di colore giallo nella parte superiore sinistra.
  2. 2
    Seleziona il pulsante ⚙️. È posizionato nell'angolo superiore destro della finestra di Internet Explorer.
  3. 3
    Scegli la voce Opzioni Internet. Dovrebbe essere l'ultima opzione del menu a discesa apparso.
  4. 4
    Premi il pulsante Impostazioni. È collocato all'interno della sezione "Cronologia esplorazioni" della scheda "Generale" della finestra "Opzioni Internet".
    • Se non vedi il pulsante Impostazioni, significa che devi prima selezionare la scheda Generale posta nella parte superiore della finestra.
  5. 5
    Premi il pulsante Visualizza file. È collocato nella parte inferiore destra della finestra di pop-up "Impostazioni dati siti web" apparsa.
  6. 6
    Esamina i cookie memorizzati all'interno di Internet Explorer. I file presenti in questa cartella sono tutti file temporanei scaricati da internet durante la normale navigazione nel web, ma i singoli cookie sono identificati dal relativo nome che rispetta il seguente formato: "cookie:[nome_utente]".
    • A differenza degli altri browser, Internet Explorer non permette di esaminare gli attributi dei singoli cookie.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Safari

  1. 1
    Avvia Safari. È caratterizzato da un'icona blu a forma di bussola.
  2. 2
    Accedi al menu Safari. È posizionato nella parte superiore sinistra dello schermo all'interno della barra dei menu.
  3. 3
    Scegli la voce Preferenze. È posizionata nella parte superiore del menu a discesa apparso.
  4. 4
    Accedi alla scheda Privacy della finestra "Preferenze". È collocata nella parte superiore di quest'ultima, esattamente al centro.
  5. 5
    Premi il pulsante Gestisci dati siti web.... È collocato circa a metà del menu presente all'interno della scheda "Privacy".
  6. 6
    Esamina tutti i cookie memorizzati all'interno di Safari. Tutti i file presenti nell'elenco apparso sono file temporanei di internet. I singoli cookie sono identificabili dal fatto che includono la parola "Cookie" sotto al relativo nome.
    Pubblicità

Consigli

  • È buona norma cancellare i cookie memorizzati nel browser internet con una frequenza bisettimanale in modo da mantenere il computer in perfetta efficienza.

Pubblicità

Avvertenze

  • I cookie servono per velocizzare il caricamento delle pagine web che visiti con più frequenza da parte del browser internet. Eliminando questi dati relativi a un sito web specifico, è molto probabile che, al prossimo accesso, la visualizzazione dei relativi contenuti risulterà più lenta del normale.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Cancellare la Cronologia del Router

Come

Contattare Instagram

Come

Configurare una Webcam

Come

Iniziare una Conversazione Online

Come

Disattivare AdBlock

Come

Risolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito Web

Come

Scaricare un'Applicazione da Google Play al PC

Come

Parlare con le Ragazze su Tinder

Come

Aggiungere un Bot a un Canale Discord (PC o Mac)

Come

Aprire un File XML

Come

Trasferire Denaro da PayPal a un Conto Corrente Bancario

Come

Creare un Nome Utente Originale

Come

Scoprire se sei nella Lista Restrizioni su Facebook

Come

Farsi Riammettere su Omegle
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

JL
Co-redatto da:
Jack Lloyd
Scrittore ed Editor Esperto di Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Jack Lloyd. Jack Lloyd è uno Scrittore ed Editor esperto di tecnologia che collabora con wikiHow. Ha più due anni di esperienza in scrittura ed editing di articoli riguardanti il mondo della tecnologia. È un appassionato di tecnologia e un insegnante di inglese. Questo articolo è stato visualizzato 58 677 volte
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 58 677 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità