Come Vivere con Pochi Soldi

In questo Articolo:Stabilisci il tuo BudgetCambia il tuo Stile di VitaFatti Furbo Con i Soldi

Fidati: sei in buona compagnia quando si parla di vivere con pochi soldi. Sempre più persone cercano degli accorgimenti per allungare la durata dello stipendio mensile come mai prima d'ora. È un obiettivo facilmente raggiungibile con dei metodi che, a volte, noterai a malapena. Non solo sopravvivrai, ma vivrai realmente godendoti la vita. Prendila come una sfida!

Parte 1
Stabilisci il tuo Budget

  1. 1
    Fai una stima delle tue entrate. Questo è il primo passaggio per stabilire qualsiasi tipo di budget. Per capire quanti soldi puoi spendere, devi prima capire quanti soldi "produci", tasse a parte per inciso. Sarà più facile calcolare per mese, quindi dai un’occhiata alla tua busta paga: quanti soldi hai portato a casa nelle ultime 4 settimane o giù di lì?
    • Se sei un libero professionista o un freelance, assicurati quanto pagherai per la tua partita IVA. Questo colpo in arrivo non ti danneggerà più di tanto se lo conteggi per un anno.
    • Se sei un normale dipendente, non calcolare le tasse che possono essere rimborsate. Sarà quello il momento di fare festa, ma non è niente di così consistente da dover essere conteggiato ora.
  2. 2
    Crea una lista delle spese. Si tratta delle spese fisse facili da calcolare (affitto, prestiti, mezzi pubblici, ecc.) e delle cose non standard: cibo, svaghi, utenze, ecc. Cerca di essere realistico, non fare delle stime troppo alte. Spremi le meningi e sforzati di ricordare: doni dei soldi a Save the Children? Ti bevi un cappuccino al bar un giorno sì e l'altro pure? Hai impostato un pagamento automatico per il corso di yoga che non frequenti mai? Assicurati di prendere in considerazione tutte le spese!
    • Valuta il resoconto e conteggia gli extra. Il maggiore vantaggio di fare parte di una società materialistica consiste nell’accedere a un sito e letteralmente vedere dove hai speso i tuoi soldi. Ma questo non significa dimenticarsi delle proprie spese!
  3. 3
    Verifica dove puoi fare dei tagli. Mentre guardi la lista, trova una manciata di voci dove puoi ridurre quei maledetti numeri. Puoi lasciare perdere il telefono fisso? Puoi rinunciare al pacchetto Premium Calcio? Puoi saltare quel cappuccino? Le voci più facili da tagliare sono quelle sciocchezze che nemmeno ti accorgi di pagare fino a quando non spendi.
    • Quando si tratta di tecnologia, non avere paura di fare reclami. Puoi provare ad alzare la cornetta, chiamare il tuo gestore di telefonia/TV/Internet e dire che non puoi permetterti di pagare il canone attuale. Ti sorprenderai di quanti soldi riuscirai a risparmiare con le tue lamentele insistenti. Quindi, anche se guardando la lista stai pensando “Non posso fare nessun altro taglio!” o “Ho davvero bisogno di questa cosa!”, potrebbero solo essere delle assunzioni.
  4. 4
    Poniti degli obiettivi. Ora che sai quanti soldi puoi progettare di mettere da parte, se sei coscienzioso, tieni in mente quella cifra e poniti degli obiettivi per risparmiarli. Hai due importi da considerare: 1) la somma che puoi spendere mensilmente, 2) la somma che puoi mettere da parte. Il resto è per divertirsi!
    • È possibile porsi degli obiettivi giornalieri, settimanali e mensili; dipende dai tuoi piani. Puoi destinare 15 euro al giorno per mangiare, 50 euro a settimana per la spesa alimentare, una somma mensile per qualsiasi cosa ti piace. Assicurati solo di sapere esattamente cosa ti farà risparmiare i soldi.
  5. 5
    Lascia un margine per le emergenze. Ci saranno sempre degli imprevisti da affrontare. Che sia una perdita dal rubinetto o un’indigestione improvvisa che ti coglie a lavoro, ci saranno delle emergenze. Lascia un po’ di soldi nel tuo budget per questo genere di eventi, se non si verificano potrai rilassarti di più!
    • Con quale frequenza ti ritrovi a spendere dei soldi che non avevi in mente di sprecare? Se sei come il 99% delle persone, allora la risposta è “troppo spesso”. Quindi, anche se l’emergenza in questione è il compleanno di un tuo amico che avevi completamente dimenticato, almeno questa volta ti sei preparato prima.
  6. 6
    Stabilisci le priorità degli extra. Se va tutto bene, avrai degli euro in più che potrai spendere come meglio ti pare. Sfortunatamente questi soldi non piovono dal cielo e sono davvero una piccola quantità, quindi è importante dare delle priorità. Vuoi una casa piena di cuccioli o una manicure ogni due settimane? Bene, cosa ti rende più contento?
    • Una casa piena di cuccioli o una manicure bisettimanale non sono di certo una cattiva idea. Alcune persone non le riterranno cose essenziali, ma per te lo sono. Questo è quello che conta. Quindi fai spazio per qualsiasi cosa che sia di fondamentale importanza per te. Cerca solo di essere realistico. Se riesci a mettere da parte abbastanza, ce la farai.

Parte 2
Cambia il tuo Stile di Vita

  1. 1
    Metti subito i soldi da parte. Per la maggior parte delle persone, questo è un netto cambio di vita. Molti sono abituati a prendere lo stipendio e festeggiare fino a quando non è finito. Non te lo puoi permettere più, sfortunatamente. Quando arriva il venerdì, metti da parte la magica somma che hai giurato a te stesso di poter risparmiare. Se non hai quei soldi a portata di mano, non sarai nemmeno tentato di spenderli.
    • Se puoi, versa i soldi nel conto corrente o in posti diversi da quelli da cui normalmente li prelevi. Mettili nel cassetto della biancheria (se resisti alla tentazione) o, diamine, chiedi a tua madre di tenerli per te. In questo modo sarai costretto a vivere con la somma che hai preventivato.
  2. 2
    Diventa indipendente. In questa era tecnologica potrebbe essere una grande sfida: fai parte della cultura dei piatti precotti, del divertimento costante e delle gratificazioni effimere. Per vivere con pochi soldi questo stile di vita deve cambiare. Dovrai fare la maggior parte delle cose da solo.
    • Inizia a cucinare. Non è solo più salutare, ma è anche molto più economico. Se riesci anche a cucinare delle quantità abbondanti, puoi congelarle e conservarle per i giorni di magra.
    • Coltiva il tuo cibo. Questo innalza la tua cucina al livello successivo. Coltivare frutta e verdura è davvero economico. Non solo ti eviterà di pagare quei prezzi folli al supermercato, ma ti darà la soddisfazione di sostentarti da solo. Quante persone possono dirlo?
    • Cuci. Quante persone buttano i vestiti quando si accorgono di un buchino? Forza, mettiti all'opera. Sai di potercela fare. Invece che essere uno sprecone, perché non produrre, rammentare e cucire i tuoi vestiti? Non solo i tuoi soldi resteranno in banca, ma avrai anche la possibilità di crearti uno stile del tutto personale. Un look che nessun’altra persona possiede? Magnifico.
  3. 3
    Trova una seconda fonte di guadagno. Certo, non buttarti su cose bizzarre come la costruzione di missili, ok? Se vuoi più soldi avrai bisogno di un altro lavoro. Ma non pensare di dover per forza indossare un grembiule o compilare dei fogli di lavoro, anche un lavoretto settimanale come babysitter può migliorare il tuo stile di vita e ti farà sentire più sollevato (questa è la sfida principale). Si tratta di essere felici, non di essere ricchi.
    • Giornali di annunci. Sul serio, ci sono davvero così tante cose che potresti fare per qualche euro in più, anche se si dovesse trattare di aiutare una neo-divorziata a traslocare. Chiedi anche ai tuoi amici, potrebbero conoscere qualche lavoretto disponibile che garantisce 50 euro in più. Non lo saprai mai finché non chiedi!
  4. 4
    Trova un coinquilino. Un altro passaggio ovvio. Sia che tu viva in una città o in un paese con tre case e un forno, trovare un coinquilino dimezzerà il tuo affitto. Non dimenticarti anche i benefici extra! Si dividono anche le spese per la carta igienica, per alcuni alimenti comuni, per comprare i pasticcini della domenica. Tutto questo se il tuo coinquilino è un tipo in gamba.
    • Puoi sia trovare un coinquilino e dimezzare il costo dell’affitto o spostarti in una casa più grande e pagare la stessa cifra (sebbene quest’ultima scelta non ti faccia risparmiare soldi). Se dovessi scegliere di stare in un monolocale e coprire la visuale sul tuo letto con un paravento, beh fallo. La vita continua e, comunque, potresti anche finire a dormire in un angolo sul pavimento.
  5. 5
    Elimina le cattive abitudini. I vizi possono essere costosi. Quelli ovvi sono alcol, sigarette e droga, ma la lista potrebbe continuare. Se una cosa non costituisce il fulcro della tua esistenza, allora non ne hai davvero bisogno. Inoltre, se non è nemmeno salutare, allora non è proprio necessaria. A volte bisogna aprire gli occhi e questa è una di quelle.
    • Anche se sei solo un fanatico del cinema, è giunto il momento di fare dei progressi. Fatti un esame di coscienza: quali solo le abitudini che ti costano un sacco di soldi superflui? Tutti ne hanno e se non riesci a sbarazzartene, quale sarebbe l’alternativa meno costosa? Un abbonamento a Sky, per esempio.
  6. 6
    Usa i contanti. Avere qualcosa di concreto in mano può fare la differenza. La mente non comprende del tutto che quando si usa la carta di credito, i soldi svaniscono effettivamente dal conto in banca. Ogni volta che strisci la tua carta, immagina che un piccolo nano si materializzi davanti a te, mostrandoti i soldi che non sono più tuoi. Probabilmente non sarai più così invogliato a farlo! Quindi usa i contanti, sarai probabilmente più in grado di risparmiarli.
    • Una buona idea sarebbe di assegnarti dei soldi sufficienti per una settimana. Quando finiscono, ti arrangi. Sembra una soluzione un po' estrema, ma ti insegnerà in un batter d’occhio a razionare i soldi!
  7. 7
    Cambia il tuo punto di vista. Fra tutti questi discorsi sui cambiamenti di vita per risparmiare, il più importante riguarda la tua mentalità. Ti senti un miserabile se non mangi ad un ristorante di lusso? Allora questo cambiamento sarà brutale per te. Ma se riesci a cambiare il tuo punto di vista e non sentirti un poveraccio, tutto questa pianificazione del risparmio sarà quasi semplice. Avrai meno rischi di combattere la "sindrome da acquisto compulsivo"[1] e di diventare matto a causa di essa. Non vale la pena anche di pianificare i risparmi se ti fa impazzire!
    • Non ti curare del giudizio degli altri. Non devi mantenere nessuna immagine pubblica, che tu ci creda o no. Puoi essere felice con quello che hai, la vita non è fatta solo di beni materiali. Tutto dipende dalla tua mentalità, se accetti la tua situazione sarai una persona felice, questa è la cosa veramente importante.

Parte 3
Fatti Furbo Con i Soldi

  1. 1
    Ottieni dei buoni sconto. Non ti devi vergognare, è di moda adesso! Ci sono programmi televisivi (come "Pazzi per la spesa") dedicati, è un fenomeno reale! Prendi le forbici e inizia la raccolta punti. Trova gli annunci settimanali che riguardano gli sconti nei tuoi negozi preferiti.
    • Ricorda che, a seconda dei periodi, se qualcosa non è attualmente in sconto, potrebbe essere scontato la settimana successiva. A volte a metà settimana o dopo le festività ci sono prezzi più convenienti.
  2. 2
    Ottieni un buono sconto su siti specializzati. Oltre che raccogliere i punti e controllare i siti delle marche specifiche, puoi ottenere dei buoni sconto su siti come Groupon, Groupalia, Glamoo e Letsbonus. Gli sconti non si limitano ai supermercati, puoi ottenere pasti al ristorante a metà prezzo. Con un po’ di ingegno, il tuo stile di vita festaiolo può restare intatto.
    • Questo è un buon modo per renderti la vita più agiata. Non puoi permetterti la palestra? Cerca su Groupon un corso di kick boxing scontato dell’80%. Devi fare i regali di Natale? Magari possiedi già un buono sconto per qualche negozio! Pensa in grande per risparmiare non solo sulle spese personali, ma anche sui regali.
  3. 3
    Visita i negozi dell’usato. Stanno diventando di moda e potresti comprare cose di seconda mano, giusto? Il vintage è in voga adesso, mentre il consumismo è fuori moda. A parte i negozi dell’usato veri e proprio, compra alle aste e ad altri eventi sociali (per esempio mercatini di quartiere, vendite di beneficenza, ecc.). Diventerai un cacciatore di tesori in un attimo.
    • Chiedi ciò che ti serve ai tuoi familiari. In questa società, gran parte delle persone si ritrova con un sacco di cose inutili, accumulate inutilmente. Pensa quanto sia senza senso, ma in fondo quante persone conosci che vivono davvero in modo minimalista? Quindi chiedi! Probabilmente (leggi sicuramente) avranno qualcosa di cui si vogliono sbarazzare.
  4. 4
    Usa internet a tuo vantaggio. Conosci già i siti di annunci, ma hai mai sentito parlare di un sito chiamato Freecycle.org?[2] Visita la pagina della tua comunità e trova persone che vogliono liberarsi di cose gratis. C'è anche chi necessita di qualcosa, ovviamente. Questa è una della tante pagine di questo tipo.
    • Davvero non dovresti pagare il prezzo pieno per nulla. A parte dei siti su cui trovare buoni sconto, di cui si è parlato prima, ci sono anche siti come Etsy e Ebay dove puoi trovare articoli prodotti a mano, di solito a prezzi molto più economici.
  5. 5
    Considera una carta di credito con premi. Questa è una scelta rischiosa, se sei un tipo che ama le cose costose; concederti una carta di credito potrebbe essere la cosa peggiore da fare. Ma se pensi di essere in grado di gestire la situazione (e hai un discreto punteggio di credito), valuta l’idea di richiedere una carta di credito con un programma premi. Ogni volta che viene utilizzata, accumuli punti e ogni tanto puoi scambiare questi punti per "cose" materiali o soldi. Se riuscissi a controllarti, avresti trovato una seconda fonte di guadagno!
    • Leggi sempre le clausole di contratto. L’ultima cosa che desideri è aprire una carta di credito con un tasso di interesse folle, iniziarla a usare e catapultarti in una vita terribile oberata di debiti. Questo è l’opposto di quello che vuoi ottenere.
  6. 6
    Punta ad avere esperienze, non proprietà. Probabilmente non ti sorprenderà sapere che le esperienze rendono le persone più felici delle cose, è un dato di fatto. Le esperienze durano di più e non si accumulano sugli scaffali quando si smette di usarle. Quindi se senti delle mancanze nella vita, punta sulle esperienze. Possedere delle cose non ti renderà realmente felice e anche se fosse così, la sensazione non durerebbe a lungo.
    • È in arrivo il Natale? Chiedi una lezione in palestra pagata o un abbonamento, chiedi dei crediti di viaggio, chiedi cose che puoi realmente usare. Sicuramente una televisione 50’’ potrebbe essere carina, ma la vorrai comunque sostituire con qualcos’altro entro un anno. Arricchisci la tua vita di esperienze, non di cose.

Consigli

  • Diminuisci la tua bolletta della luce in pochi passi. Spegni le luci in tutte le stanze e stacca la spina degli elettrodomestici non in uso. Gli elettrodomestici attaccati alla spina potrebbero utilizzare una piccola quantità di corrente che potrebbe rendere più salata la tua bolletta.
  • Valuta se bere acqua minerale al posto di altre bevande. L’acqua è un’alternativa salutare rispetto a molte altre bevande, senza considerare che è un tantino più economica.
  • Prova a diminuire il costo del cibo andando a fare la spesa una o due volte a settimana e durante gli altri giorni usa tutto quello che trovi in giro in cucina.
  • Salda tutte le bollette e i prestiti che ancora hai da pagare. Se ancora non hai saldato il conto della carta di credito, fallo il prima possibile, perché gli interessi lo renderanno molto più alto.

Avvertenze

  • Scegli con attenzione il coinquilino con cui abitare, in quanto potrebbe rivelarsi la persona sbagliata con cui vivere. I problemi sono vari, potrebbe avere la fedina penale sporca o delle abitudini che ti infastidiscono al punto di dover sprecare altro tempo cercando un coinquilino nuovo.
  • Fai attenzione alla carta di credito, molte persone accumulano un sacco di debiti perché continuano a usarla oltre i limiti e poi hanno bisogno di mesi o addirittura anni per saldare il debito. Ti potrebbe portare alla bancarotta, rischiando di diventare un senzatetto.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Gestione del Denaro

In altre lingue:

English: Live on a Budget, Русский: уложиться в бюджет, Deutsch: Mit wenig Geld leben, Português: Viver com um Orçamento Reduzido, Español: vivir con un presupuesto fijo, Nederlands: Zuinig leven, Français: vivre avec un petit budget, 中文: 制订一份靠谱的开支计划, Bahasa Indonesia: Hidup dari Anggaran, Čeština: Jak žít podle rozpočtu, العربية: الحياة بميزانية محدودة, Tiếng Việt: Sống bằng Ngân sách, ไทย: ควบคุมค่าใช้จ่าย, हिन्दी: बजट के अंदर रहें, 한국어: 예산에 맞춰 생활하는 방법, 日本語: 節約しながら暮らす

Questa pagina è stata letta 49 271 volte.
Hai trovato utile questo articolo?