Vivere con una persona anziana comporta enormi soddisfazioni, ma anche numerose sfide. Bisogna essere pazienti e comprensivi. È probabile che chi è anziano preferisca considerarsi una persona autosufficiente, che chiaramente non ama essere controllata e assistita. Tuttavia, in alcuni casi è probabile che non sia in grado di prendersi cura di sé o che abbia bisogno di aiuto. Se sei te stesso e l'ascolti ponendoti determinati limiti (di tempo, capacità e risorse), potrai vivere felicemente con lei e la metterai nelle condizioni di avere una vita altrettanto serena con te.

Passaggi

  1. 1
    Stabilisci dei confini con tutti coloro che condividono con te spazi vitali, sia fisici che mentali. Non importi arbitrariamente senza permesso.
  2. 2
    Impara ad accettare le sue decisioni. Forse non è in grado di raccogliere gli oggetti che le cadono di mano, di pulire dopo che ha usato la cucina o il bagno, di ricordare di spegnere luci ed elettrodomestici o di chiudere a chiave la porta di casa. Non dare per scontato che sia negligente o deliberatamente sconsiderata. Offriti di sostituirti, se puoi, e aspetta a stabilire se era intenzionale quello che hai interpretato come disattenzione. Per esempio, forse preferisce lasciare la luce del corridoio accesa durante la notte.
  3. 3
    Distingui tra ciò che può essere migliorato e ciò che non può essere migliorato in termini di salute, limitazioni funzionali e mobilità. Non pensare che a causa della sua età le sue condizioni di salute siano normali. Oggi molte ricerche dimostrano che non solo si può restare in ottima salute fino all'ultimo anno di vita, ma anche che determinate condizioni fisiche e mentali sono reversibili grazie a un adeguato consumo di nutrienti e un regolare controllo del metabolismo. La discriminazione nei confronti degli anziani esiste anche nei comportamenti indulgenti, perciò non bisogna cadere nella trappola di pensare che "non si può fare".
  4. 4
    Studiate insieme tutti i farmaci (con il suo consenso). Elenca le medicine e le avvertenze che riguardano le interazioni farmacologiche, ma anche le istruzioni che richiedono un'eventuale assunzione a stomaco vuoto o pieno e così via.
  5. 5
    Fai attenzione ai cambiamenti di umore o di comportamento. Spesso, una persona anziana non ammette che qualcosa la disturba, che si sente, che non dorme o che ha problemi con il cibo. Potrebbero essere sintomi per cui è necessario cercare assistenza medica.
  6. 6
    Tieni la casa organizzata e in ordine, soprattutto se la persona ha una mobilità ridotta, usa un deambulatore, una sedia a rotelle o altri strumenti che l'aiutano a muoversi, o se è ipovedente. Se è nelle vostre possibilità economiche e l'anziano è in grado di utilizzare ausili per la mobilità, vagliate l'eventualità di installarli. Potrebbe trattarsi di maniglie di sicurezza per il gabinetto e la vasca da bagno, una seduta all'interno della doccia o una rampa per persone disabili. Un'alternativa salva-spazio alla rampa è un montacarichi per sedie a rotelle.
  7. 7
    Stai attento alla temperatura in casa. Le persone anziane possono essere molto sensibili al freddo e, a volte, al caldo.
  8. 8
    Informati sulle particolari esigenze alimentari, sul consumo del sale e così via. Spesso le persone anziane devono seguire varie restrizioni nella dieta e combattere con le tentazioni proprio come tutti gli altri. Lo zucchero e il sale sono due alimenti piuttosto limitati nell'alimentazione degli anziani.
  9. 9
    Dai alla persona anziana il rispetto e la privacy che merita. Sebbene si tratti di un aspetto poco facile per entrambi, quando ha bisogno di aiuto nell'igiene personale, è necessario riservarle la privacy e lo spazio personale che merita nella misura in cui è possibile che si muova senza sentirsi in difficoltà o a disagio.
  10. 10
    Fai attenzione alle truffe e alle frodi che sfruttano e derubano le persone anziane. Possono essere perpetrate da imbroglioni, venditori e quanti operano spacciandosi per organizzazioni religiose. Non offenderti se le tue offerte di aiuto vengono esaminate minuziosamente.
  11. 11
    Occupati dei suoi documenti se non è in grado di farlo per conto suo. Se ha intenzione di affidarteli, dovrebbero includere le informazioni riguardanti la famiglia e il modo per contattare i suoi parenti, le emergenze di carattere medico, la banca, l'assicurazione e altre informazioni inerenti il suo patrimonio.
  12. 12
    Aiutala a mantenere un aspetto presentabile e ordinato, se ne sei capace. Spesso le persone anziane non riescono a tagliare le unghie di mani e piedi, a pettinarsi o spazzolarsi, a indossare e allacciare le scarpe.
  13. 13
    Sii rispettoso, cortese e cosciente tanto dei sentimenti che prova quanto delle sue idee. Non trattarla come se fosse un bambino. Le persone anziane hanno vissuto in modo più complesso di quello che possiamo pensare. Falle qualche domanda, impara dalle sue esperienze e incoraggiala a essere felice.
  14. 14
    Appoggia la sua autonomia, invogliandola a prendere decisioni nella vita, e non importi nelle sue scelte. Ogni adulto ha la facoltà di prendere le proprie decisioni da solo, se non tutte almeno alcune, perciò contribuisci a migliorare il più possibile la sua capacità di decidere per se stessa. Non dare per scontato che a causa della sua età non sia in grado di gestire le sue faccende, anche se non sei d'accordo con lei.
  15. 15
    Arriva a comprendere il retroterra socio-economico e gli eventi importanti della sua vita. Vivere durante un conflitto armato, un periodo di depressione economica, disastri e sconvolgimenti politici comporta notevoli conseguenze nella crescita di una persona, specialmente durante gli anni dell'adolescenza in cui si formano il carattere e il temperamento.
    Pubblicità

Consigli

  • Rispetta la sua richiesta di avere porzioni più piccole di cibo. Non è utile dire "Mangia tutto quello che puoi". È sufficiente che consumi ciò che si sente di mangiare.
  • Quando puoi, ascolta le storie di una persona anziana. Le sue esperienze di vita possono insegnarti qualcosa e persino illuminarti.
  • Spesso le persone anziane non viaggiano bene a causa dei problemi alla vista, alle poche energie fisiche e all'incontinenza – tutto può essere risolto e migliorato.
  • Quanto più attiva è una persona, tanto meglio starà in salute. Quindi, sappi quando puoi intervenire e quando è meglio astenersi. Qualsiasi persona anziana che può ancora camminare abbastanza bene non dovrebbe mai stare seduta troppo a lungo, perché il sangue si coagula e la circolazione può diminuire agli arti periferici, creando danni.
  • In vendita esiste una vasta gamma di prodotti per aiutare le persone anziane ad affrontare la vita quotidiana. Alcuni possono essere utili come riviste, audiocassette e CD, telefoni vivavoce e scaldapiedi. Ma chiedi sempre che cosa può essere appropriato e ben accetto.

Pubblicità

Avvertenze

  • Se una persona anziana prende varie medicine, consulta il farmacista per conoscere le interazioni farmacologiche e gli effetti collaterali.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Prendersi Cura delle Persone Anziane

Come

Invecchiare Senza Sentirsi Vecchi

Come

Installare una Maniglia di Sicurezza

Come

Assistere un Malato di Alzheimer

Come

Lanciare una Maledizione su Qualcuno

Come

Gestire la Fama

Come

Iniziare una Conversazione Online

Come

Trattenere la Cacca in Situazioni Imbarazzanti

Come

Capire se Piaci a una Ragazza da un SMS

Come

Evitare di Vomitare Quando sei Ubriaco

Come

Vendicarsi di Qualcuno

Come

Trovare Buoni Argomenti di Conversazione

Come

Flirtare

Come

Divertirti con i Tuoi Amici
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 27 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 13 319 volte
Categorie: Interazioni Sociali
Questa pagina è stata letta 13 319 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità