Gesù ha dato la sua vita per noi, in modo che potessimo vivere intensamente. Ci ha liberati dai nostri peccati, pagando i nostri enormi debiti. E allora, perché non mettere la vita al servizio del Signore? Vivere per il Salvatore ha un senso più grande che vivere per noi stessi. Come seguire le Sue orme, affinché molti vengano salvati attraverso la nostra presenza grazie al Suo intervento? E come salvare almeno qualcuno, se non siamo in grado di salvare molti? Di seguito, troverai alcuni importanti passaggi che ti aiuteranno a far emergere nella vita la tua essenza interiore.

Passaggi

  1. 1
    Prega: Pregando, stabiliamo un rapporto personale con Dio. Possiamo parlare con Lui, considerandolo un padre, o possiamo recitare la preghiera data da Gesù attraverso i Suoi discepoli: "Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male". Recitala e in seguito usala come un modello di preghiera per comunicare col Signore.
  2. 2
    Vivi nel modo in cui Dio ti ha chiamato: Ogni uomo è prezioso agli occhi del Signore. Dio desidera sempre che gli uomini vivano felicemente, prosperando. Prendi la buona abitudine di leggere i testi cristiani, guardare programmi spirituali e aiutare il prossimo.
  3. 3
    Segui gli insegnamenti di Cristo: Gli insegnamenti di Cristo sono presenti nella Bibbia e in chiesa. Vai a messa la domenica e rendi grazie al Signore per averci salvati da tutti i problemi e le difficoltà.
  4. 4
    Onora Dio: Loda, ringrazia e offriti al prossimo, così come al Signore. Egli è onnipotente, onnisciente e onnipresente, così come lo è il Suo Spirito che alberga in te. Dobbiamo ringraziarLo per quello che siamo oggi. Dio è amore. Egli ci invita a vivere in ogni momento nel Suo regno. È una nostra scelta accettare o rifiutare. AccogliLo a braccia aperte.
  5. 5
    Ama il prossimo: Quando (mentre) amiamo il prossimo, amiamo noi stessi. Tutti siamo parte di un'unità, anche se viviamo ognuno in un corpo fisico diverso: siamo un insieme dentro Cristo. Il dono dell'amore di Dio porta felicità, successo, pazienza, armonia, pace, integrità, onestà, affabilità e speranza.
  6. 6
    Segui il bene e la rettitudine: Di per sé è una gran cosa fare del bene agendo con bontà (alla maniera di Cristo). Se non si è giusti, si è destinati al fallimento. Dobbiamo superare qualsiasi iniquità grazie a Gesù che ci sostiene e fortifica. Nostro Signore ha già conquistato il mondo per sempre.
  7. 7
    Leggi la Bibbia: Dedica 5-10 minuti al giorno a comprendere la vita di Gesù e il Suo Amore nella nostra vita quotidiana. Medita sulla parola di Dio. Nostro Dio vive in noi. Dobbiamo solo scoprirLo al nostro interno grazie a Gesù Cristo, non soltanto desiderandolo o facendocene un'idea, ma anche attraverso i Suoi perfetti principi.
  8. 8
    Condividi i tuoi doni: Gesù ha dato la Sua vita per noi, un dono di salvezza per gli uomini. Dobbiamo condividere la benedizione, la saggezza, la ricchezza che ci caratterizzano – che siano grandi o piccole – e così, potremo portare la nostra fede in molti ambiti e svariati modi. Ciò che diamo riceveremo moltiplicato, arricchito e traboccante.
  9. 9
    Incoraggia il prossimo: Dobbiamo motivare, ispirare, rafforzare e incoraggiare. Comportati in questo modo, almeno con una persona che non fa parte della tua famiglia o delle tue conoscenze più care, ma che potrebbe vivere vicino a te. A Sua volta, Dio ti porterà molti, se non milioni di persone, da cui trarre esempio.
  10. 10
    Collabora con gli altri: Ciò che sostieni può essere diverso da ciò che pensa un'altra persona. Ciò che dici potrebbe essere diverso da quello che senti. Quindi, dovremmo prendere in considerazione di collaborare per comprendere reciprocamente i nostri punti di vista e vivere con entusiasmo.
    Pubblicità

Consigli

  • Gesù bussa alla porta nel nostro cuore. ApriGli la porta affinché entri e operi attraverso di noi per il nostro bene e quello dei figli di Dio.
    • Disse Gesù: "Tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l'avete fatto a me" (Matteo 25:40)[1] .
  • Chiudi gli occhi quando preghi. Cerca la presenza di Dio. Gesù Cristo è aperto a tutti.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non condannarti perché non sei perfetto o eccezionale. Insisti, cercando di dare il tuo contributo. Alzati e riprenditi quando inciampi di fronte a qualche idea, parola e azione, tua come di chiunque altro.
  • Non ostacolare, criticando, condannando e lamentandoti, ma

    dai il tuo contributo affinché ogni cristiano faccia la sua parte.
  • Non interpretare banalmente la parola di Gesù: vivi per essa e in essa.
  • Non usare il nome di Gesù per soddisfare "bisogni" sbagliati. Cerca una vocazione più elevata.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 039 volte
Categorie: Religione
Questa pagina è stata letta 5 039 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità